ambiente

Qualità dell’aria: anche gli impianti termici, ora, “sorvegliati speciali”
Qualità dell’aria, incontro promosso da Comune e Provincia di Cremona con amministratori condominiali, installatori e manutentori di impianti termici ed idraulici. Il summit è previsto per dopodomani, alla presenza degli esperti di enti locali e Vigili del Fuoco.
Misure antismog: da domani al via anche a Cremona le nuove regole
Da domani al via anche a Cremona le disposizioni regionali per arginare l’inquinamento invernale. Dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle 19.30 area urbana off limits per tutte le auto fino ai veicoli Euro 3 diesel compresi. Da gennaio drastici tagli alle deroghe.
Verde pubblico: Comune in azione contro le vere invasioni botaniche
Tre settimane fa denunciammo la situazione d’incuria, in cui il verde pubblico era stato abbandonato, anche in zone centralissime della città, come quella dei giardini pubblici. A fronte anche delle proteste, ora il Comune annuncia nuovi sfasci. Termine lavori: il 7 settembre.
Secondo le statistiche, Cremona sarebbe il luogo ideale in cui vivere
Lo dicono i dati sul benessere equo e sostenibile, elaborati dal Sistema Statistico nazionale: Cremona sarebbe il luogo ideale in cui vivere. Bene lavoro, scuola,, volontariato, sanità, servizi pubblici. sicurezza, rifiuti; male su ambiente, tumori e demenza senile.
Morbasco: in via del Sale discarica abusiva di contenitori di plastica
Notevoli gli sforzi compiuti ed i soldi investiti dalla pubblica amministrazione per riqualificare il Morbasco: purtroppo, però, basta l’inciviltà di singoli vandali per rovinare tutto. Ieri il Morbasco, all’altezza di via del Sale, sembrava una discarica abusiva di plastica.
Smog, la qualità dell’aria è tornata scarsa: speriamo nel maltempo
Bassa pressione in arrivo e meno male. Perché qui primavera e bel tempo saranno anche esplosi, ma la qualità dell’aria ne ha risentito ed è tornata ad essere scarsa nel fine-settimana con le Pm10 già sopra il valore limite e le Pm2.5 in progressivo aumento.
Smog, Pm10 alle stelle: scattano da oggi le misure di primo livello
Come volevasi dimostrare: il fatto che a Cremona per sei giorni consecutivi si sia sforata la soglia limite delle Pm10, peraltro con valori quasi doppi, ha fatto scattare da oggi le misure temporanee antismog di primo livello anche a Cremona, a Lodi, Mantova e Pavia.
Allarme inquinamento: la nebbia come una cappa su Cremona…
Come una cappa sulla città: la nebbia scende su Cremona ed “imbottiglia” lo smog, evitandogli vie di fuga. Per questo le colonnine di misurazione, implacabili, registrano le condizioni atmosferiche ed emettono il proprio verdetto: qualità dell’aria “molto scarsa”.
Smog in Lombardia, il presidente Fontana scrive al premier Conte
La situazione del bacino padano molto critica: avviata la procedura di infrazione europea per sforamento dei valori limite di pm10. Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto chiedono a Roma politiche incisive. Intanto a Cremona tornano a salire i livelli di inquinanti.