camorra

Impennata nelle estorsioni a Cremona, la mafia preoccupa sempre più
Ne esce con le ossa rotte Cremona dal II Monitoraggio della presenza mafiosa in Lombardia, presentato ieri in Regione. Coinvolti i settori dell’edilizia, del traffico di rifiuti e del gioco d’azzardo. Vera e propria impennata nelle estorsioni, da noi + 74,4% in soli sei anni.