controlli

Ponte di Po: sequela di violazioni folli
Approfittano delle prime luci dell’alba quando i controlli sono ridotti al minimo, per tentate di bypassare le regole su peso e dimensioni dei mezzi pesanti che possono attraversare il ponte. Un’abitudine scellerata e molto pericolosa che, dopo i fatti di Genova, sembra ancora più folle e incomprensibile.
Ponti sul Po: dopo Genova, osservati speciali i nostri e non solo.
Entro il 30 agosto Regione Province e Comuni dovranno comunicare al Ministero delle Infrastrutture gli interventi necessari per lo stato di conservazione delle opere infrastrutturali di ciascuna realtà di competenza…  
Video sorveglianza in aumento: Cremona più sicura
Cremonesi più sicuri con l’ampliamento della telesorveglianza cittadina. Sulle principali strade in ingresso– via Giuseppina , via Milano e via Mantova il Comune intende rafforzare le attività di vigilanza con l’installazione di altrettante telecamere che andranno ad aggiungersi alle 73 già esistenti. ..
Giardini pubblici: contro lo scempio tornare alla recinzione?
E’ un’idea, più che una provocazione, ma nasce comunque dall’esasperazione di chi vive i giardini pubblici e lo scempio spesso quotidiano che vi va in scena. E allora si, si pensa ad erigere nuovamente una recinzione, come non esiste più dagli anni trenta, ma come estrema razio per cercare di tutelare il parco…
Carabinieri: raffica di controlli nel weekend per le strade della città
Controlli a tappeto dei carabinieri nelle notti di venerdì e sabato. Droga, guida senza patente, alcol il frutto dei rilevamenti su 240 veicoli e 150 persone identificate. 24 i militari impegnati nell’operazione per le strade del centro e dell’immediata periferia.