Crema

Alberghi diventano ospedali, si cerca chi li gestirà
Tanti albergatori delle province di Cremona e Mantova hanno risposto all’appello della Ats Valpadana per mettere a disposizione le strutture ai pazienti Covid dimessi ma ancora positivi che non possono tornare a casa. Si cercano opera operatori con esperienza per gestire il servizio di assistenza.  
TG CRHOME – EDIZIONE DEL 25-3-2020
In questa edizione di Tg Crhome: pene inasprite a chi violerà la quarantena e il divieto di uscire di casa per necessità; oggi confermati gli scioperi dei metalmeccanici; nuovi aiuti da Cina e Russia; aumentano i contagi negli Stati Uniti. Olimpiadi, ufficializzato il rinvio al 2021.  
Coronavirus senza tregua: due nuovi casi di contagio, massima allerta
Il Coronavirus non fa festa ed, anche se ieri era domenica, la giornata è stata campale. Una situazione in continua evoluzione, della tarda serata di ieri la notizia di due nuovi casi di contagio, una coppia risultata positiva nel Cremasco. Ecco sino a questo istante il quadro.
Piscine, per Sport Management acque agitate anche a Crema
L’opposizione in consiglio comunale chiede la revoca della concessione. Intanto a Cremona si attende l’udienza davanti al Tar fissata dopo domani nella quale il Comune dovrà spiegare i motivi della mala gestione e il non rispetto ella convenzione da parte della società veronese.
Bus sequestrato, Miur e Autoguidovie citate in giudizio
I giudici di Milano hanno accolto la richiesta per valutare la responsabilità civile del Ministero del’Istruzione e della società per la quale l’autista sequestratore lavorava. Se sarà provata al via il risarcimento danni. L’uomo è accusato di tentata strage a fini terroristici e rischia fino a 20 anni di carcere.  
Padre Maccalli è vivo, il ministero degli Esteri prosegue le ricerche
Padre Pierluigi Maccalli è vivo: a dare la buona notizia, subito rimbalzata sulla stampa, nel corso dell’ultima veglia per chiederne la liberazione, è stato Padre Vito Girotto, confratello del missionario cremasco rapito. Il Ministero degli Esteri prosegue le ricerche.
Adam e Ramy sono cittadini italiani
l consiglio dei ministri ha dato la cittadinanza ai due ragazzini delle medie Vailati per il loro eroismo nella drammatica vicenda del bus dirottato. Intanto, spunta il video rivendicazione dell’autista senegalese Ousseynou Sy.