Cremona

Centrale del latte: sospesa la licenza al locale per una settimana
E’ stata sospesa per 7 giorni la licenza al locale Centrale del Latte. Il provvedimento è stato emanato dalla Questura di Cremona a causa di un paio di episodi di violenza verificatisi nella notte del 19 novembre e a cui le forze dell’ordine hanno fatto seguire indagini approfodite.
Consulta degli stranieri: vota solo il 7%.
Sono stati 335 i votanti alle prime elezioni della Consulta degli Stranieri, su ben 4.763 aventi diritto al voto. E lo chiamano successo. Comprensibile l’entusiasmo per un’iniziativa che aveva del buono nelle intenzioni, ma bisognerebbe guardare in faccia alla realtà e ai numeri.
FURTI IN CASA: colpi a raffica, ma qualche volta vincono…I “nostri”
Furti a raffica in città, ma qualche volta, vincono i buoni come si suol dire. E’ successo mercoledì pomeriggio. Mentre al Maristella i ladri andavano a segno , ad Olmeneta venivano messi in fuga grazie alle grida dei vicini di casa.
Vergogna TAMOIL: la burocrazia rischia di cancellare le sentenze
In Corte di Cassazione era in programma il caso Tamoil, ma l’udienza è slittata in attesa che si pronunci la Corte Costituzionale per una questione di legittimità sollevata dalla Suprema Corte sui tempi di prescrizione per il delitto di disastro colposo.
CREMONA: musica in prima linea per la ripresa economica
Il settore musicale fa da traino sul territorio per la ripresa economica con quello che si può considerare un vero boom di imprese.Cremona è la provincia italiana con più aziende del settore musicale (176), sul totale nazionale. E nel 2016 ha prodotto il 16% degli strumenti.
Raffica di furti in città: la polizia intensifica i controlli
Nell’ambito di un più ampio dispositivo di controllo del territorio, le pattuglie della Squadra Volante e i servizi di controllo del territorio hanno intensificato il monitoraggio della città al fine di prevenire qualsiasi tipo di illegalità .
Compensi: il Comune di Cremona ha confermato le cifre del 2016
Definite dal Comune di Cremona le indennità dei membri della giunta comunale per il 2018: confermati i compensi degli amministratori ed il gettone di presenza dei consiglieri. Il conto è di 432 mila euro, più altri 602.366,69 per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti.