Lgh

A2A non lascia, anzi raddoppia ed ora punta a Veneto e Nord-Est
Mentre nelle case degli utenti cremonesi stanno arrivando le lettere, che comunicano l’avvenuta fusione per incorporazione di Linea Più in A2A Energia dalla scorso primo maggio, A2A guarda già oltre e punta ora a nuovi investimenti nel Nord-Est ed, in particolare, nel Veneto.
Lgh verso il cambio di presidenza: diventerà a trazione leghista?
Lgh: eletto Claudio Sanna quale nuovo ad, a breve il rinnovo della Presidenza. Improbabile una riconferma di Antonio Vivenzi, si pensa ad una guida leghista e spunta il nome di Giorgio Bontempi, che dovrà decidere anche se passare o meno ad A2A il restante 49% di Lgh.
TG CRHOME – EDIZIONE DEL 27-12-2018
In questa edizione di Tg Crhome: raccolta differenziata, ancora disagi durante le festività; parcheggi: Saba ricorre al Tar contro la decisione del Comune di recedere dal contratto sulla gestione della sosta; Cremonese cade anche a Brescia con un 3-2 a favore dei padroni casa ne parliamo questa sera a Bar Sport. E poi news dall’Italia, dal mondo e dallo sport.
A Cremona il “laboratorio operativo” per l’innovazione
Questa mattina al Polo per l’Innovazione Digitale di Cremona, 25 relatori hanno dialogato, presentando riflessioni e soluzioni – sul tema “Smart Land – Dire e Fare”. Tanti i messaggi importanti emersi da questo incontro…
Lgh-A2A: dopo l’Anac, Sindaco convocato in Commissione Vigilanza
Lgh-A2A: i silenzi del Sindaco di Cremona non piacciono all’opposizione in consiglio comunale. Così il presidente della Commissione Vigilanza, Marcello Ventura di Fratelli d’Italia, dopo la delibera dell’Anac, ha convocato primo cittadino e Aem.
Dopo-Anac: pulci sui conti Lgh-A2A, salta la cessione di una discarica
Si è aperto il dopo-Anac in casa Lgh-A2A, non solo a livello di polemiche. Vasta eco è stata data al primo bilancio congiunto, ma le cifre non convincono tutti. Inoltre, è “saltata” la vendita della discarica di Grottaglie e 14 Sindaci cremaschi chiedono il consiglio di Scrp.
Lgh A2A: ora Corte dei Conti, Commissione Vigilanza e forse di più…
Dopo la sonora bocciatura giunta dall’Agenzia Nazionale Anticorruzione alle modalità di fusione tra Lgh e A2A, il discorso passa alla Corte dei Conti, ma non solo. Si profila una riunione della Commissione Vigilanza e c’è che prospetta azioni anche più eclatanti.