occupazione

Secondo le statistiche, Cremona sarebbe il luogo ideale in cui vivere
Lo dicono i dati sul benessere equo e sostenibile, elaborati dal Sistema Statistico nazionale: Cremona sarebbe il luogo ideale in cui vivere. Bene lavoro, scuola,, volontariato, sanità, servizi pubblici. sicurezza, rifiuti; male su ambiente, tumori e demenza senile.
“Giovani Insieme”, un progetto contro disoccupazione e disagio
Rappresenta un’opportunità professionale per i giovani tra i 20 ed i 29 anni, la V edizione del progetto “Giovani insieme”, frutto della collaborazione tra Diocesi e Regione, come forma di contrasto alla disoccupazione, all’emarginazione sociale ed al disagio giovanile.
Più occupazione a Cremona, addetti nelle imprese + 6,6% in 5 anni
Anche a Cremona l’occupazione cresce. Gli addetti nelle imprese del territorio sono, infatti, passati dagli 84.069 del 2017 agli 86.107 dello scorso anno, segnando un + 2,4% contro una media regionale ferma ad un + 2% ed una media nazionale, giunta invece ad un + 3%.
Maschio Gaspardo: salvi i posti di lavoro, intesa coi sindacati
Intesa raggiunta tra sindacati ed azienda Maschio Gaspardo, i posti di lavoro sono salvi, scongiurata l’ipotesi di tagli per 50 posti sui 150 attualmente in organico. Ora la palla passa al Comune, per il cambio di destinazione dell’area, da industriale a commerciale.
Economia cremonese: sereno variabile con tendenza all’ottimismo
Produzione in lieve flessione (-0,3%), tiene l’occupazione e riparte la domanda estera: sono questi i dati, a livello congiunturale, appena diffusi dalla Camera di Commercio sull’economia cremonese nel quarto trimestre 2018. Situazione stabile orientata all’ottimismo.
A Cremona meno aziende nel 2018, aumentano in Regione e in Italia
In provincia di Cremona nel 2018 le aziende attive sono diminuite dello 0,5% contro la media regionale e nazionale, che ha registrato invece un +0,1% in entrambi i casi. Peggio di Cremona han fatto comunque Lecco, Brescia, Varese, Pavia, Mantova e Sondrio.