parcheggi

Cremona: quasi 5 milioni di multe sulle strade della provincia nel 2019
Quasi 5 milioni di euro: è la cifra sfiorata nel 2019 dalle contravvenzioni inflitte dalla Polizia provinciale, per lo più per superamento dei limiti di velocità. Intanto, modifiche alla viabilità in vista a Cremona con meno parcheggi liberi in via Massarotti.
Parcheggi, un buon business: si punta decisi al gestore unico
Parcheggi, decisamente un buon business. Lo confermano i dati. Nel 2019 il Comune dovrebbe introitare 122 mila euro per la gestione del servizio di sosta a pagamento. Nel 2018 Aem ha ricavato in tutto 1.235.963,93 euro. Ecco perché ora si punta al gestore unico…
Maristella: nuovo “caso”. Ora è caos parcheggi
In principio fu l’autovelox, poi il flusso dei semafori ora al quartiere Maristella tiene banco un altro problema. Auto sopra i marciapiedi che spesso impediscono ai residenti di entrare o uscire con le macchine dai garage, parcheggi selvaggi e difficoltà di manovra…
Da settembre 200 nuovi parcheggi a Cremona, tutti a pagamento
Sono circa 200 i nuovi parcheggi, che dal prossimo primo settembre verranno messi a disposizione da Aem. E sono tutti a pagamento. Si tratta degli 80 posti-auto di Santa Tecla e degli oltre 100 di via del Macello. Aem promette tariffe non oltre l’euro all’ora.
Aem: bilancio con segno più grazie ai parcheggi, non alle cremazioni
Coi parcheggi si fa cassa: è quanto si evince dal bilancio 2018 di Aem Cremona, bilancio che per il secondo anno consecutivo si è chiuso col segno più, migliorando anche il risultato del 2017. In perdita, invece, il primo semestre di gestione per il Polo della Cremazione.
Aem offre a Saba 9,5 milioni per poter gestire tutti i parcheggi
Si torna a parlare di parcheggi per l’offerta fatta da Aem in cambio della gestione totale dei parcheggi urbani, i propri 1.781 attuali più i 542 che, ad oggi, fanno capo a Saba ovvero i 164 di piazza Marconi più i 378 a raso nel centro storico.
Parcheggi: respinti dal Tar, perché inammissibili, i ricorsi di Saba
Il Tar di Brescia ha dichiarato inammissibili i tre ricorsi presentati dalla concessionaria Saba contro il Comune: la giunta Galimberti aveva revocato anticipatamente la concessione, in vigore sino al 2047, con l’obiettivo di riprendersi la gestione dei parcheggi del centro. Ed ora…
Via Cadore, torna il “corvo” contro le associazioni dei disabili
Un altro odioso biglietto affisso alla vetrina della futura sede di Baskin e associazione Giorgia. L’anonimo sarebbe un residente “preoccupato” per i parcheggi che sarebbero riservati ai portatori di handicap.