pm2.5

Smog, la qualità dell’aria è tornata scarsa: speriamo nel maltempo
Bassa pressione in arrivo e meno male. Perché qui primavera e bel tempo saranno anche esplosi, ma la qualità dell’aria ne ha risentito ed è tornata ad essere scarsa nel fine-settimana con le Pm10 già sopra il valore limite e le Pm2.5 in progressivo aumento.
Aria avvelenata, polveri sottili tre volte oltre i limiti
Pm10 e pm2.5 (il particolato sottilissimo e quindi ancora più dannoso per la slaute) a concentrazioni elevatissime a Cremona e Pianura Padana dove l’inquinamento è ercepito nitidamente respirando per strada. Inatanto ARPA Lombardia lancia l’appa con la possibilità di monitorare la qualità dell’aria.
pm2 5 : livelli sopra la media per le polveri più pericolose
Non inizia una buona settimana per quanto riguarda la qualità dell’aria nella nostra provincia che risulta essere già scarsa. Il valore più preoccupante è quello delle pm 2.5, le polveri sottili che a differenza delle più note pm10 sono anche più pericolose…
Cremona triste record. E’ la più inquinata della Lombardia
Anno nuovo problemi vecchi. Il 2018 è iniziato infatti un po’ come era finito a Cremona. Ovvero con livelli di smog che stanno tornando a preoccupare e dunque con dati sulle polveri sottili che stanno nuovamente per superare la soglia limite.