pullman

Pullman dirottato, cittadinanza ai tredicenni eroi
Le istituzioni, dalla Regione al Governo, si mobilitano per concedere la cittadinanza a Rami e Adam per meriti speciali. Intanto prima notte notte di carcere per il dirottatore senegalese, preso di mira dai detenuti. Oggi è previsto l’interrogatorio di garanzia.
Bus sequestrato, autista “lupo solitario” nessun legame con Isis
Il dirottatore voleva andare a Linate e compiere un gesto eclatante per attirare l’attenzione sulle morti dei migranti in mare. Un 13enne marocchino riesce ad eludere il suo controllo e allertare i carabinieri. I militari eroici hanno evitato la strage. Il senegalese è accusato accusato di sequestro di persona e strage con l’aggravante della finalità terroristica e della premeditazione. Ecco la ricostruzione di quanto accaduto.