sicurezza

Pronto soccorso più sicuro, presto una legge regionale.
Pronto soccorso più sicuro, presto una legge regionale. Varchi all’accesso, telecamere e presenza delle forze dell’ordine nei Pronto soccorso: le misure previste nel progetto di legge regionale per garantire maggiore sicurezza negli ospedali della Lombardia e contrastare i sempre più frequenti episodi di violenza nei confronti degli operatori sanitari.
I pendolari: «Che il servizio sia ripristinato al 100%”
l tema del trasporto pubblico resta caldissimo alla vigilia della ripresa del 4 maggio. i pendolari della rete ferroviaria lombarda si muovono per avere rassicurazioni in merito al servizio e alle disposizioni di sicurezza: «Solo se l’offerta tornerà a pieno regime sarà garantito il necessario distanziamento sociale e la tenuta del settore».  
In un anno 17mila persone controllate, i dati della questura
Fine danno con il tradizionale bilancio delle attività di polizia. I numeri di Squadra Volante, Squadra Mobile e Digos. Grande attività per l’ufficio immigrazione: rilasciati 10mila permessi di soggiorno ma 77 stranieri pericolosi espulsi.  
Galleria del Corso, “feudo” dei bulletti: i residenti invocano sicurezza
E’ tra le aree della città di Cremona, di cui da anni ormai si lamentano degrado ed abbandono: le cose, però, presso Galleria del Corso e dintorni, sembrano andare sempre peggio. Residenti e commercianti lamentano la presenza nelle ore serali di bande di bulletti in zona…
Festa del torrone “dolce – amara” per i commercianti
Hanno suscitato un certo malcontento tra i commercianti della festa del torrone collocati in piazzale Federico II le disposizioni emanate dall’Autorità di Pubblica Sicurezza per domenica 24 novembre in occasione dello spettacolo finale Arte celeste…
Treni: dopo ritardi e disagi, anche gli scippi. Allarme sulla Mi-Cr-Mn
Allarme scippi sui treni della tratta Milano-Cremona-Mantova: negli ultimi 2 mesi e mezzo molti i colpi messi a segno, tutti con la stessa dinamica. I malviventi attendono che il treno si fermi in stazione, per poi strappare a chi si trovi vicino alle porte quanto possibile e fuggire.