sindaco

Il Coronavirus forse allenta la morsa, tra i contagiati anche il Sindaco
Il Coronavirus starebbe allentando la morsa: sale ancora il numero dei contagi, ma – pare – con minor vigore, ieri 162 in più in provincia di Cremona, portando il totale a quota 2.895; 21 invece i morti in 24 ore per un totale di 321. Tra i contagiati, anche il Sindaco di Cremona.
“Meno figli” per il clima: bufera sul libretto della “spesa responsabile”
Per evitare “danni” climatici, occorre fare meno figli: è questo il – diciamo così – “consiglio” su cui è scoppiata la bufera politica, consiglio apparso sul libretto “Fai una spesa responsabile”, firmato dal Comune e da altre sigle. Netta presa di distanza del Sindaco.
Fotovoltaico, giunta e Pd nella bufera
Il parco di pannelli solari grande come 20 campi da calcio dovrebbe sorgere accanto a Cremona Solidale. Ambientalisti e minoranza contro, ma anche nella maggioranza ci sono mal di pancia a causa , secondo alcuni, della scarsa “trasparenza” da parte dell’amministrazione su come è stata condotta l’operazione.
La CR – MN si farà. E’ l’unica soluzione per il collegamento veloce
Il sindaco Galimberti rispondendo in consiglio comunale a un’interrogazione ha ribadito anche che nei numerosi incontri fatti negli ultimi mesi tra Regione e Ministero, non è mai emersa alcuna vera alternativa all’autostrada
Ospedale: le criticità ora in consiglio comunale, il Sindaco intervenga
E’ purtroppo ancora l’Ospedale a far notizia. Ora le criticità preoccupano ed alla struttura si rivolgono sempre meno utenti. – 5,8% i ricoveri da fuori provincia, – 15,2% i ricoveri da fuori Regione. Con una mozione due consiglieri-medici chiedono al Sindaco di intervenire.
CR – MN, il sindaco scrive al nuovo ministro
Mentre a livello nazionale si cerca di trovare la quadra per il nuovo governo, sul piano locale, restano di stretta attualità temi ricorrenti e nel caso di Cremona, uno in particolare, quello per la realizzazione dell’autostrada Cremona – Mantova…
La “rivoluzione ecologica” parte da San Daniele
C’è chi sogna di comprare l’Alaska, chi sostiene che in amazzonia gli incendi siano ordinaria amministrazione e non un dramma planetario e chi invece nel nostro territorio ha intenzione di avviare una vera e propria rivoluzione ecologica…