Poste a singhiozzo, Cremona in rivolta
La consegna della corrispondenza a giorni alterni, a Cremona, partirà a giugno, ma già sono piovute pesanti critiche, da tutti: utenti, lavoratori, sindacati, che temono un netto taglio dell’organico. A scapito della qualità del servizio. Come già è avvenuto in Emilia…