legambiente

Pm10: Legambiente punta il dito contro una circolare sui liquami
E’ finita nel mirino di Legambiente la circolare con cui il Ministero per le Politiche Agricole ha autorizzato le Regioni ad impiegare i liquami, provenienti da allevamenti di bovini e suini, anche a dicembre e gennaio, quando cioè una direttiva europea vieta lo spandimento.
Smog : Cremona in due mesi ha già raggiunto la soglia limite annuale
Siamo arrivati a 32 i giorni di superamento della soglia limite delle polveri sottili in provincia di Cremona. A segnalarlo è l’ennesimo report di Legambiente Lombardia, che sottolinea come in un anno il limite massimo di giorni di superamento dovrebbe essere 35…
Treni, ancora disagi, ma Legambiente in un dossier osa sognare…
Treni: ancora guasti, questa mattina, ancora ritardi e cancellazioni sulla solita Milano-Cremona-Mantova. Eppure Legambiente osa sognare col dossier “Green New Deal Italiano”, dal raddoppio tra Mantova e Codogno a collegamenti stradali efficienti con Mantova.
Nel Cremonese 43 dei 308 Comuni lombardi “ricicloni” e “rifiuti free”
Secondo la 26° edizione del dossier “Comuni Ricicloni”, stilato da Legambiente su dati Arpa, il Cremonese è tra le province più virtuose in Lombardia, al terzo posto dopo Bergamo e Mantova, con 43 Comuni “rifiuti free” sui 308 totali registrati a livello regionale.
Pm10: Cremona 4° in Italia tra i capoluoghi che han “sforato” la soglia
Effettivamente Cremona un record ce l’ha ed è quello di essere già ora al quarto posto nella speciale classifica di Legambiente “Mal’aria di città 2019” relativa ai capoluoghi, che hanno “sforato” i limiti annuali di Pm10. E con l’inverno la situazione non può che peggiorare…
Inquinamento, guerra di cifre tra Legambiente e Regione Lombardia
Dopo il dossier Mal’Aria di Legambiente che fotografa una situazione da codice rosso nel italia e a Cremona, arriva la replica in cifre di Regione e Arpa Lombardia che parlano di un trend di miglioramento nella qualità dell’aria. L’assessore Cattaneo: “Serve giudicare scientificamente i dati sulla qualità dell’aria e, eventualmente, a contestarli nel merito e nel metodo”.
A Cremona si respirano polveri e gas tossici e nocivi 1 giorno su 2
Secondo la speciale classifica “Mal’aria 2018”, redatta da Legambiente, Cremona è la città di gran lunga più inquinata d’Italia. Sommando gli sforamenti per le polveri sottili a quelli dell’ozono, qui respiriamo sostanze tossiche e nocive 1 giorno ogni 2 all’anno.